Dr Giorgio Del Gobbo
Dr Giorgio Del Gobbo | Traumatologia e Riabilitazione

tutori di caviglia

Dicembre 27th, 2015 by admin

images7.jpg

A cosa dovrebbe servire un tutore di caviglia? Facile. A proteggerla nel momento in cui si decide di concederle il carico dopo un trauma e/o alla ripresa di un’ attività sportiva a rischio. Sì, perchè un tutore bivalva (in pratica si usano solo quelli) dovrebbe limitare l’ escursione articolare e limitare il movimento di inversione, quello incriminato nella grande maggioranza di casi. E allora che senso ha prescriverlo quale primo presidio dopo una distorsione insieme al divieto di carico? A che serve un tutore che deve proteggere il cammino se non si può camminare? E poi una corretta rieducazione dovrebbe evitare l’ utilizzo di un presidio esterno per garantire la stabilità articolare. In altre parole nella maggioranza dei casi un tutore non serve a nulla. Molto più importanti la competenza del medico nella diagnosi e del terapista nella riabilitazione. Ma nel protocollo post trauma distorsivo di caviglia il tutore c’è e poi si trova in tutte le farmacie o sanitarie. La competenza invece è un pò più rara…

Posted in traumatologia e rieducazione

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.