Dr Giorgio Del Gobbo
Dr Giorgio Del Gobbo | Traumatologia e Riabilitazione

imaging e clinica

Gennaio 4th, 2015 by admin

index2.jpg

Lo ho già scritto, ma ne sono sempre più convinto e lo ripeto: fondamentale per una corretta diagnosi correlare le immagini alla clinica. Abbiamo la possibilità di visualizzare un’ articolazione in tutte le sue componenti con una risonanza magnetica, ma spesso al radiologo rimane un dubbio, un’ incertezza, non ha parlato né tantomeno visitato il paziente. Il referto allora è dubitativo, poco chiaro e pertanto inutile. Ecco allora che il confronto con la clinica diventa indispensabile, il sospetto diventa certezza e la diagnosi può essere fatta con poche probabilità di errore. Credo che, non se ne vorranno gli amici radiologi, tutti coloro che visitano un paziente traumatizzato debbano in grado di interpretare le immagini di una risonanza magnetica indipendentemente dal referto per compararle alle loro sensazioni, alla loro sensibilità, alla loro competenza, in modo da non sprecare l’ enorme aiuto che la tecnologia può fornire ed accrescere la fiducia dei propri pazienti.

Posted in il mio parere su...

One Response

  1. Francesco

    Complimenti per tutti gli articoli, molto interessanti. Veramente ben scritti.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.