Dr Giorgio Del Gobbo
Dr Giorgio Del Gobbo | Traumatologia e Riabilitazione

il plantare sensomotorio

Ottobre 21st, 2013 by admin

plantare_senso.png

Ce lo ha presentato la scorsa settimana Angelo Ruggeri della Otto Bock italia nel corso di un incontro organizzato presso la CARADEL. L’ impressione è stata positiva: oltre alla ben nota funzione meccanica dei plantari tradizionali qui si parla di stimolazione e successiva risposta riflessa del sistema nervoso centrale sull’ attività dei muscoli del piede grazie a degli “spot” posizionati in punti precisi di un plantare costruito con un materiale, l’ etil vinil acetato (EVA), che consente di confezionare prodotti molto assorbenti ed elastici. Il nodo della questione è proprio questo: visto che il corretto funzionamento del plantare in senso propriocettivo dipende esclusivamente dal posizionamento degli spot, va da sé che sbagliare potrebbe significare in questo caso aggravare la situazione. Perchè? Intuitivo, potrebbero venir attivati muscoli ad azione potenzialmente dannosa per quel piede e per quello specifico problema. Siamo in grado di arrivare a tanto? Possiamo pensare di lavorare fianco a fianco col tecnico ortopedico per l’ individuazione della patologia e la corretta progettazione del plantare? Tanti di noi fino ad oggi si sono limitati a prescrivere genericamente: si consiglia  “plantare anatomico”.   Io credo che solo con queste premesse di lavoro d’ èquipe potremo sfruttare le potenzialità, sicuramente interessanti, del plantare sensomotorio.

Dal sito CARADEL.IT è possibile il download del lavoro presentato

Posted in formazione

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.