Dr Giorgio Del Gobbo
Dr Giorgio Del Gobbo | Traumatologia e Riabilitazione

neuropatia dello s.p.e.

Giugno 26th, 2013 by admin

 neuropatie_01.jpg

Lo spe (sciatico popliteo esterno) è senza dubbio uno dei più noti nervi periferici per la frequenza della sua patologia. Ramo terminale anteriore dello sciatico, ha il suo punto debole a livello della testa del perone dove decorre superficialmente a diretto contatto con l’ osso. Proprio per questo motivo diventa facilmente vulnerabile ad insulti traumatici o compressivi. Il caso che sto per presentare è singolare, ma molto esplicativo. Un signore di circa 60 anni si presenta con una sintomatologia tipica di neuropatia dello spe, in particolare la tipica andatura steppante e l’ insensibilità della regione laterale della gamba e dorso piede. Nessun problema per la diagnosi, confermata peraltro dall’ esame EMG, ma la causa? Il paziente non riferiva patologie sistemiche, traumi recenti o pregressi, sofferenze articolari del ginocchio, assunzione di farmaci potenzialmente neurotossici; in effetti ricordava una sciatalgia tanti anni prima con una RM che rivelava la presenza di un’ ernia discale L4-L5, compatibile con una sofferenza dello spe, ma quella sintomatologia era completamente regredita da anni, l’ esame clinico escludeva una discopatia e soprattutto, ripeto, la EMG parlava di neuropatia periferica. Pensa e ripensa e ad un certo punto l’ illuminazione: c’ era stato nei giorni precedenti i sintomi un ricovero ospedaliero per polmonite ed il paziente, che non amava stare a letto, passava ore e ore a leggere in poltrona con le gambe accavallate, la sinistra sopra la destra e così, piano piano, comprimeva lo spe ds. contro il perone alterandone la funzione fino alla neuroaprassia. Elettrostimolazioni, vibrazioni, mantenimento della funzionalità della caviglia e del piede e tanta pazienza, il nervo, pur con la lunghezza dei suoi tempi di recupero, tornerà a funzionare!

Posted in traumatologia e rieducazione

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.