Dr Giorgio Del Gobbo
Dr Giorgio Del Gobbo | Traumatologia e Riabilitazione

eppure succede!

Ottobre 5th, 2011 by admin

ginocchio-right-sag-gfe-t20001.jpg 

E’ possibile a 11 anni rompere il tendine rotuleo calciando un pallone? Io avrei risposto di no, il punto debole dell’ apparato locomotore in età giovanile è di certo la cartilagine di accrescimento ed ho visto diverse avulsioni dell’ apofisi tibiale. La stessa cosa hanno pensato a Bologna, quando un ragazzino di 11 anni appunto si è presentato con i suoi genitori ed un referto medico accompagnato da risonanza con diagnosi di rottura del rotuleo. Non può essere, non ci è mai capitato (c’è sempre una prima volta…), chi è questo somaro, clinicamente non sembra (vi assicuro che la diagnosi di rottura del rotuleo era pressochè certa già alla visita) la risonanza è sbagliata ecc.ecc. E allora facciamo un’ altra risonanza da noi che siamo bravi. Morale: intervento immediato di tenorrafia, sicuramente un successo perchè loro sono bravi, ma molto poco corretti!

P.S.: se qualcuno trova in letteratura un caso simile me lo segnali per favore.

Posted in traumatologia e rieducazione

One Response

  1. luca mascher

    Buonasera dottore, nella mia semplice esperienza di fisioterapista osteopata da 20 anni è la prima volta che vedo un’immagine simile….come dice Lei il punto debole è la cartilagine di accrescimento…ho avuto due giovani pazienti che , sempre giocando a pallone, a tredici anni hanno avuto il classico distacco del retto femorale alla siai.
    Mi interesserebbe confrontarmi con Lei sulle possibili cause…come può rompersi un rotuleo a 11 anni calciando un pallone? Deficit muscolare ? Patologia vera e propria delle fibre muscolari?….alla scuola di Fisioterapia e di Osteopatia, hanno sempre evidenziato la delicatezza nella fase l’accrescimento osseo , in effetti entrambi i miei pazienti dichiaravano in anamnesi di essere cresciuti nei 12 mesi precedenti di più di 10 cm….eppure mi chiedo basta questo? Quanti ragazzi hanno crescite anche più importanti e nn vanno incontro a nessun infortunio?…Grazie per la risposta che vorrà condividere con me. buon lavoro

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.